Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANA!!!

Pubblicato su da Grunf

Riceviamo e pubblichiamo

Oggi 18-02-18 penso di andare a passeggiare nel bosco...ho la mia panda van dell'allevamento, predisposta x cani...mi inoltro nella via per parcheggiare ed avviarmi a piedi ma sull'angolo c'è una persona di sesso femminile, di colore, che esercita la professione della meretrice ed è in atteggiamento ovvio, senza slip e sta espletando i suoi bisogni a margine strada dove passano macchine con famiglie a bordo. I miei cani abbaiano, lei mi insulta, mi sputa sulla macchina....scendo e lei inizia ad urlare ed a piangere dicendo che chiama i carabinieri xchè voglio ucciderla..ed è anche incinta.
Me ne vado a passeggiare, posso dare retta ad un'extracomunitaria forse anche non troppo sana che mi insulta a gran voce???? 
Torno dopo mezz'ora e vicino alla mia macchina ci sono i carabinieri che mi chiedono patente, assicurazione, libretto, descrizione dei fatti ma indubbiamente chiamati dalla meretrice mi dicono che mi chiameranno in caserma.....
Due mesi fa, forse qln lo ricorda trovai un sacco di carta grondante sangue nel bosco, chiamai i carabinieri che mi dissero..." cosa crede ci sia dentro"? forse un animale ma non lo so....bè decisero che non era necessario uscire perchè in base alla mia descrizione (e non sono un anatomo-patologo) non erano presenti resti umani.
MI VERGOGNO di essere italiana, di accogliere tutti questi disperati, di pagare le tasse, di vedere i carabinieri prima picchiati nelle manifestazioni e poi parteggianti per chi almeno esercita atti osceni in luogo pubblico (si perchè se fosse passata una famiglia con bambini, proprio quella del carabiniere magari, come la giustificavano?) 
QUINDI CARI LETTORI
da oggi mi darò da fare x vendere le mie proprietà ed andare a vivere all'estero dove almeno chi paga le tasse ha un minimo di considerazione, tanto anche VOTANDO SALVINI non credo si risolverà nulla.
L'ITALIA E' DEGLI EXTRACOMUNITARI, DEI TRUFFATORI E DEI LADRI!

Commenta il post