Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Agguato con stupro in salsa messicana

Pubblicato su da Grunf

Storie sempre più pulp dal Messico. Secondo la Subprocuraduría General de Justicia dello stato del Guerrero l’assalto si è verificato alle 2 e 30 della notte, nella zona di Playa Bonfil, alla periferia orientale di Acapulco. Cinque uomini incappucciati e armati hanno fatto irruzione nel bungalow nel quale riposavano sette coppie di cittadini spagnoli in vacanza, una sola delle donne è di nazionalità messicana.

LE VIOLENZE - Dopo aver picchiato e legato gli uomini usando le cinture degli accappatoi e cavi elettrici, hanno violentato ripetutamente le sei donne spagnole, risparmiando solo la cittadina messicana. Una disavventura terminata solo alle sette di mattina, quando i malcapitati hanno finalmente potuto chiedere soccorso dopo che gli aggressori se n’erano andati

IL RISERBO - Il riserbo sull’identità degli aggrediti è stato chiesto anche dalle autorità spagnole, che non hanno diffuso nomi o altri dati relativi alle vittime, mentre quelle messicane cercano a loro modo di mobilitarsi per gestire una crisi che potrebbe rivelarsi un colpo mortale al business turistico ad Acapulco, dove finora la violenza dei narco e dei diversi gruppi criminali che spadroneggiano nella regione aveva in qualche modo risparmiato i turisti.

LO STATO DEL GUERRERO - La regione è tanto aggredita dalla criminalità che il governo ha autorizzato la costituzione di forse di autodifesa locali, con tanto di carceri e sistema giudiziario informale, ma anche questo ricorso al fai da te si è rivelato foriero di problemi. Proprio ieri due turisti britannici sono rimasti lievemente feriti dopo che hanno provato a forzare un blocco di questi vigilanti armati e mascherati (nell’immagine), ovviamente indistinguibili dai criminali per uno straniero.

LE AUTORITA’ - Pessimo nell’occasione il sindaco di Acapulco, Luis Walton Aburto, che nell’intento di minimizzare ha acceso ulteriori polemiche, dichiarando che sono cose che succedono in qualsiasi parte del mondo. Le forti reazioni che ha suscitato lo hanno poi consigliato ad accodarsi al governo, che ha promesso una squadra d’investigazione speciale per seguire il caso, promettendo a sua volta di mettere a disposizione tutte le risorse del suo governo per favorire le indagini . Secondo Aburto non si tratterebbe di un delitto riconducibile alla criminalità organizzata.

Commenta il post