Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

EGITTO: 8 MILIONI DI ANIMALI SEPOLTI NELLA NECROPOLI DI SAQQARA

Pubblicato su da Grunf

SOPRATTUTTO CANI, PER LO PIÙ APPENA NATI

Otto milioni di mummie di animali. Soprattutto cani, ma anche alcuni gatti e manguste. A fare la scoperta un team internazionale di ricercatori nella necropoli di Saqqara, in Egitto. I cani, secondo i primi approfondimenti realizzati sulle ossa, sarebbero di diverse razze, anche se i resti non sono ancora stati accuratamente identificati.

"Gli studi rivelano che alcuni animali erano anziani, ma la maggioranza sono stati sepolti poche ore dopo la nascita", ha reso noto la squadra di scavo capitanata da Salima Ikram, professore di egittologia all'Università americana del Cairo.

Così come alcune persone accendono oggi candele nelle chiese e credono che la loro preghiera venga portata direttamente a Dio attraverso il fumo, anche gli antichi egizi erano convinti del fatto che lo spirito di un cane mummificato avrebbe portato la loro preghiera nell'aldilà, ha spiegato Ikram.

Il primo a scoprire le catacombe di Saqqara è stato l'egittologo francese Jacques De Morgan. Secondo i rapporti e le mappe da lui lasciati, nell'area ci sarebbero templi e cimiteri dedicati anche a babbuini, tori, mucche, falchi e gatti che si pensava avrebbero agito da intermediari tra gli uomini e i loro dei.

Commenta il post