Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

La pornostar che racconta lo stupro subito da bambina

Pubblicato su da Grunf

Il Daily Mail ci presenta la storia di Traci Lords, 44enne attrice di film per adulti e cantante, la quale ha ammesso di essere stata stuprata a 10 anni in Ohio, il suo stato natale. A rivelarlo la stessa donna in un programma televisivo della Cnn, intervistata da Piers Morgan.

STUPRATA COME LA MADRE -

Queste le sue parole: “sono nata a Steubenville, in Ohio. Qui sono stata stuprata, così com’è avvenuto a mia madre. Penso che ci sia qualcosa di malato in questa città”. La donna ha fatto fatica a ripercorrere il suo passato nonostante le richieste dei suoi fans che le chiedevano un commento sul caso di stupro relativo a due ragazzi alunni di una high-school della sua città accusati di aver stuprato una 16enne ubriaca che ha scoperto la violenza solo dopo aver visto dei messaggi nei quali veniva ripercorsa l’aggressione. A trattenerla la sua carriera, ma ad un certo punto ha pensato che era arrivato il momento di dire basta.

NON HO PIU’ POTUTO TACERE -

“L’ultima cosa che volevo sentirmi dire era guarda questa pu**ana che parla di cose da pu**ane, ma non ce la facevo più a stare zitta”. E quindi ha deciso di vuotare il sacco sul suo passato dopo aver visto il processo ai danno di Trent Mays, 16 anni, e Malik Richmond, 17, il cui caso le ha fatto tornare alla mente il dolore di un passato ormai vecchio di 30 anni. La violenza avvenne per mano di un ragazzo di 14 anni. Il suo debutto nel mondo dell’hard avvenne invece a 16 anni.

LA CANZONE CONTRO LA SUA CITTA’ -

L’attrice ha anche scritto una canzone dove ripercorre la rabbia scaturita dall’immagine di una sedicenne “trascinata come fosse un maiale”, chiamandola “Stupidville”, il nome con cui gli abitanti si riferiscono a Steubenville, città fiera di aver dato i natali a lei ed a Dean Martin. Ma per Traci non è altro che un posto dove c’è un sacco d’alcol e poco rispetto per le donne giovani. Alla domanda di Morgan che le chiedeva se in Ohio gli uomini vengono portati a mancare di rispetto alle giovani donne la Lords ha risposto con n laconico “Penso di si”.

IL CASO DELLA SEDICENNE STUPRATA -

Parlando della violenza ai danni della sedicenne, questa è stata abusata da due giocatori di football che hanno approfittato del suo stato che le avrebbe impedito di dire no. La giovane, avvertita il giorno da un amico che l’ha lasciata sul selciato la notte tra l’11 ed il 12 agosto del 2012 ha poi chiesto a Mays di sapere cosa le fosse successo. I giovani avrebbero preso la ragazza e l’avrebbero violentata prima sul sedile posteriore di un’auto e poi in una cantina. Per la difesa dei giovani la ragazza era consenziente ma dai messaggi presenti sul cellulare sembra certo che la sedicenne non ricordi nulla di quanto avvenuto. (

Commenta il post