Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

LEONARDO DI CAPRIO TESTIMONIAL WWF PER SALVARE GLI ELEFANTI

Pubblicato su da Grunf

L'INIZIATIVA CONTRO IL COMMERCIO ILLEGALE DI AVORIO

Leonardo Di Caprio, attore e consigliere del Wwf Usa, lancia oggi "Hands Off My Parts - Giù le mani dalle parti del mio corpo", l'iniziativa che per una settimana accende i riflettori sul commercio illegale di fauna selvatica: rinoceronti, tigri ed elefanti vengono uccisi a tassi allarmanti per commerciare pelli, ossa, zanne e corna. Un vero e proprio crimine contro la natura che ha raggiunto livelli mai visti prima nei 50 anni di storia del Wwf.

Decine di migliaia di elefanti perdono la vita ogni anno per il loro avorio. La Thailandia è oggi il nodo cruciale del più grande mercato di questo materiale prezioso non regolamentato del mondo, perché sfrutta una scappatoia legale che permette la vendita di avorio proveniente dagli elefanti indiani della popolazione della Thailandia. Così facendo, i criminali riescono a scambiare enormi quantità proprio di avorio africano illegale accanto a quello "legalmente" proveniente dal Paese.

Oltre ad aumentare la consapevolezza su questa grave situazione, l'iniziativa "Hands Off My Parts" mette in evidenza ciò che le persone possono fare, come firmare la petizione Wwf in corso che vuole raggiungere un milione di firme entro il 14 marzo per chiedere al primo ministro thailandese Yingluck Shinawatra di vietare ogni forma di commercio di avorio in Thailandia al fine di contenere l'uccisione illegale di elefanti africani.

A sostegno di questo sforzo Di Caprio, intanto, ha inviato una mail personale ai sostenitori del Wwf e alle celebrità incoraggiandoli a partecipare alla campagna e firmare la petizione. "Il commercio illegale di specie selvatiche è la minaccia più urgente che colpisce specie come tigri, rinoceronti ed elefanti. Questi animali vengono uccisi ogni giorno per nutrire una crescente domanda delle diverse parti del loro corpo", ha commentato la star di Hollywood.

"Intere popolazioni - ha aggiunto l'attore - rischiano di essere spazzate via se non si prendono provvedimenti immediati per fermare questo commercio illegale. Per questo insieme al Wwf invitiamo il governo thailandese a mostrare la propria leadership per la conservazione degli elefanti fermando il mercato dell'avorio prima che il Paese ospiti l'importante summit di 177 nazioni sul commercio di specie selvatiche del prossimo mese di marzo".

Altre voci importanti che aderiscono a questa iniziativa? Emily VanCamp, Josh Bowman, Stacy Keibler, Alyssa Milano, Ian Somerhalder, e Ethan Suplee.

Commenta il post