Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

MIAMI, CAPRA E POLLO DECAPITATI IN SPIAGGIA PER UN RITO AFRICANO

Pubblicato su da Grunf

LE CARCASSE SONO STATE RITROVATE A SOUTH BEACH

Due animali decapitati e gettati nella Biscayne Bay, poi portati via dall'acqua dietro un condominio di South Beach, domenica mattina, a Miami. Lo riferisce la CBS. La capra decapitata e il pollo sono stati ripescati dall'acqua da Richard Couto, del gruppo animalista Animal recovery mission. Il quale ha ipotizzato che gli animali sono stati uccisi come parte di un rituale di Santeria o Palo Mayombe.

Se la prima è una miscela di cattolicesimo e credenze religiose africane occidentale e ruota intorno al culto dei santi, i seguaci del secondo credo invocano gli spiriti dei morti.

Cuoto ha fatto sapere che Palo Mayombe sta diventando sempre più popolare nel sud della Florida. E ha poi spiegato che gli animali utilizzati in molti rituali sono vittime di trattamenti inumani e di morti crudeli: "Stiamo parlando di bestiole private di cibo e di acqua. Poi decapitate e infilate in sacchetti di plastica".

Nelson Reyes, agente di polizia di Miami, che tiene un corso per il dipartimento di pratiche religiose afro-caraibiche, ha detto al Miami Herald che il sacrificio potrebbe essere correlato al Voodoo haitiano, ma ha poi ammesso che è difficile capire perché gli altri elementi connessi con il rito sono stati lavati via.

In generale, ha detto Reyes, i polli decapitati sono associati ad un rituale di "pulizia", mentre capre, montoni o altri animali a quattro zampe lasciati senza testa sono il segno di un incantesimo lanciato da un effetto benefico.

Il sacrificio degli animali è legale ed è protetto dal primo emendamento della Costituzione degli Stati Uniti. Ma è illegale trattare gli animali in maniera disumana e disporre di loro in maniera inappropriata.

Commenta il post