Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Mottarone: sospesa esecuzione di sfratto

Pubblicato su da Grunf

Il presidente del Tribunale di Verbania, Massimo Terzi, ha bloccato la procedura di esecuzione di sfratto degli impianti di risalita del Mottarone di proprietà della S4. La vicenda era emersa quando la famiglia Borromeo, titolare della proprietà dei terreni su cui vi sono le piste da sci della baby e della selva, aveva dichiarato morosi i gestori degli impianti per il mancato pagamento del canone di affitto di locazione dei terreni. Sulla vicenda, l’amministrazione comunale aveva adottato un provvedimento con il quale poneva questi terreni ad uso civico per la pratica dello sci alpino. E per effetto di quest’ultimo decreto approvato dal parlamentino comunale il tribunale di Verbania ha sospeso l’esecuzione dello sfratto previsto per la giornata di oggi. “Con il provvedimento adottato dalla nostra amministrazione – ha detto il primo cittadino di Stresa Canio Di Milia – abbiamo scongiurato di fatto la chiusura delle attività sciistiche al Mottarone che altrimenti sarebbero terminate quest’oggi. Ancora una volta la nostra amministrazione ha voluto tutelare un importante area del nostro territorio, sia da un punto di vista turistico sia da un punto di vista occupazionale, nonostante permangano ancora pesanti incertezze sul futuro della funivia”.