Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

PESCARA, DUE BOXER MAGRISSIME E PIENE DI PARASSITI: SEQUESTRATE

Pubblicato su da Grunf

MALTRATTATE NEL PESCARESE. DENUNCIA DELLA LNDC

La polizia municipale di Spoltore, su disposizione del gip del Tribunale di Pescara, Luca De Ninis, ha sequestrato due femmine di boxer. L'accusa? Maltrattamento di animali. Anche queste bestiole, come molte altre poste sotto sequestro in operazioni di polizia partite dopo le denunce della Lega nazionale per la difesa del cane, sono state affidate all'associazione, che annuncia di costituirsi persona offesa nel processo penale. Lo scrive un giornale locale online.

Le due cagnoline – tenute da L.M.M., residente a Spoltore - erano in pessime condizioni: ridotte all'osso, al limite della cachessia (stato di estremo deperimento, ndr) ed infestate di parassiti. Il Servizio veterinario provinciale di Pescara chiamato a visitarle ha certificato le condizioni di "abbandono" degli animali, reclusi per un periodo molto lungo, e la detenzione in uno spazio troppo piccolo e sporco.

"Assistiamo ad un aumento esponenziale di casi di maltrattamento derivanti dall'atto incosciente di prendersi un animale senza considerare il grande impegno che simile scelta comporta - spiega Enio Cerasa, responsabile Lndc di Spoltore -. Un essere senziente necessita quotidianamente di cure, attenzioni, tempo e affetto. Troppi si lasciano trasportare da un momentaneo entusiasmo nell'acquistare o nell'adottare un animale senza chiedersi se hanno la capacità di affrontare seriamente la responsabilità che ciò comporta. Per questo associazioni e forze dell'ordine sempre più sono chiamate ad intervenire in situazioni di incuria, se non di vero e proprio maltrattamento, originate da un agire superficiale e sconsiderato".

Commenta il post