Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Sparatoria in fabbrica in Svizzera, tre morti (tra cui l'aggressore)

Pubblicato su da Grunf

Sono tre i morti, tra cui l'uomo che ha aperto il fuoco, e sette i feriti gravi nella sparatoria avvenuta questa mattina in una fabbrica vicino a Lucerna, nella Svizzera centrale. Il bilancio é stato fornito dalla polizia elvetica, dopo che un giornale locale aveva parlato di cinque morti citando testimoni oculari. Secondo le prime ricostruzioni, un uomo avrebbe aperto il fuoco all'interno della mensa. Il fatto é accaduto a Meznau, in un'azienda austriaca per la lavorazione del legno, il colosso mondiale Kronospan, che aveva appena annunciato una riduzione della produzione a causa di scarsità delle forniture. Nella fabbrica lavora un centinaio di persone. La zona intorno all'impianto é stata transennata e i feriti sono stati portati via in elicottero.

L'incidente segue la sparatoria del 2 gennaio scorso a Daillon, piccolo villaggio nel sud della Svizzera, quando un 33enne con problemi psichici e di droga ha ucciso a colpi di arma da fuoco tre donne e ferito due uomini. La Svizzera è il terzo paese al mondo per il numero di armi detenute dai cittadini, dopo Stati Uniti e Yemen.

Commenta il post