Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

abuso

Corteo romano, gli scontri sul lungotevere (Video)

Pubblicato su da Grunf

Leggi i commenti

Sono rimasti chiusi. E la polizia ordina la carica sul Lungotevere romano (Video)

Pubblicato su da Grunf

Leggi i commenti

Siamo docenti non delinquenti. L'urlo degli insegnanti della scuola pubblica (Video)

Pubblicato su da Grunf

Chiusi da un cordone di polizia dietro Piazza di Montecitorio senza possibilità di raggiungere il presidio davanti alla Camera dei Cobas. "Ci trattano da delinquenti, ma noi siamo qui per difendere il diritto allo studio e la scuola pubblica"

Leggi i commenti

Roma, un manifestante racconta: "Colpito da un agente alle spalle". Il video e la foto

Pubblicato su da Grunf

Leggi i commenti

Roma, manganellate in faccia a un manifestante inerme (Video)

Pubblicato su da Grunf

Leggi i commenti

La piccola Hena e la sua tragica storia...

Pubblicato su da Ugo Pennati

La piccola Hena e la sua tragica storia...

La notizia che state per leggere è stata scoperta qualche ora fa, e subito resa pubblica. La notizia che state per leggere è accaduta nel 21mo secolo...

Mosammet Hena, aveva solo 14 anni, è morta circa 6 mesi fa, dopo essere stata frustata per più di 100 volte con una canna di bambù, sotto un lampione.

Questa orribile punizione è stata decisa dal tribunale religioso del Bangladesh, in quanto, la ragazza avrebbe avuto un rapporto sessuale con un cugino di 40 anni nonché sposato.

Il giudice non ha voluto sentire alcuna ragione: "l'adulterio va punito", prendetela e con una canna di bambù datele 100 frustate.

Hena non sapeva la decisione del tribunale, quella mattina come tutte le mattine aveva pulito la sua Mamma malata di tumore, successivamente si era recata a scuola.

All'uscita della scuola ad attenderla c'erano loro, uomini e donne senza peccato, uomini e donne puliti, uomini e donne che aspettavano con ansia di punire la piccola Hena.

Hena è stata trascinata in una via vicina, sotto un lampione è stata spogliata, frustata, insultata, e poi uccisa....

Hena è morta per le ferite inflitte sul suo corpicino, Hena è morta nell'indifferenza della gente, Hena è morta sotto un maledettissimo lampione.

16 Ottobre 2012: Il giudice viene a sapere che Hena era stata "STUPRATA" dal cugino; per paura, terrore, vergogna Hena non aveva detto nulla…

Mi rivolgo a voi, uomini e donne che non avete aspettato un attimo, la vostra sete di sangue ha tappato le vostre orecchie, coperto i vostri occhi, e lasciato che le vostre mani colpissero fino alla morte Hena, sotto quel maledettissimo lampione.

Non vi auguro alcuna sofferenza, ma semplicemente spero che il vostro Dio vi aspetti, uno per uno, senza fretta, giudicando il vostro atroce crimine, sotto quel maledettissimo "lampione"…

Andrea Mavilla

http://www.dailymail.co.uk/news/article-1353234/Bangladesh-girl-14-whipped-dead-affair-married-man-rape-cousin.html

Leggi i commenti

Torino, la "Continassa" ceduta alla Juve. M5S: "Area svenduta agli Agnelli" (Video)

Pubblicato su da Grunf

Il consiglio comunale di Torino ha detto sì alla cessione alla squadra dell'area vicina al nuovo stadio dove sorgerà cittadella della Juventus. Il Movimento 5 stelle: "Raddoppiata la cubatura allo stesso prezzo. E' speculazione edilizia"

Leggi i commenti

<< < 10 20 21 22