Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog

video

Rapinava ragazzi all'uscita della discoteca, marocchino arrestato (Video)

Pubblicato su da Grunf

Individuavano le loro vittime nei locali cittadini, attendevano che fossero da sole in strada e poi le aggredivano per farsi consegnare portafoglio e cellulare. Gli episodi erano avvenuti in città nella notte tra l’8 e il 9 febbraio scorso; le vittime, due ventenni piacentini e altri due giovani studenti residenti a Reggio Emilia e nel bolognese, avevano denunciato la rapina ai carabinieri di Piacenza. I primi due giovani erano stati avvicinati in piazza Duomo da due coetanei extracomunitari poco dopo mezzanotte; i malviventi erano fuggiti dopo aver aver malmenato un ragazzo per rubargli un portafoglio contenente 130 euro e un cellulare. La stessa storia si era ripetuta poco dopo sullo stradone Farnese ai danni dei due giovani studenti, anche loro picchiati e derubati di 200 euro e dei telefonini. Le indagini condotte dai militari, in particolare nell’ambiente delle discoteche cittadine, hanno portato all’individuazione di due ragazzi marocchini, rispettivamente di 19 e 17 anni, entrambi residenti a Piacenza, riconosciuti fotograficamente dalle vittime. Per il diciannovenne sono scattate le manette mentre il ragazzo minorenne deve rispondere di una denuncia per rapina aggravata in concorso. Nella casa del diciannovenne marocchino, i carabinieri hanno rinvenuto altri cellulari e un tablet, forse proventi di altre rapine, non denunciate per paura di ritorsioni. Le forze dell’ordine invitano i cittadini vittime di rapina a presentarsi in caserma per sporgere denuncia.

Leggi i commenti

Una notte da Elezioni (Video) :)

Pubblicato su da Ugo Pennati

vi è mai capitato di passare una notte di follie e non ricordare niente il giorno dopo? e se per sbaglio aveste sposato una spogliarellista? e se per sbaglio vi foste fatti un tatuaggio? e se per sbaglio foste andati a votare? YOLO!

Leggi i commenti

Azione Greenpeace a Milano: guanto verde sul "Dito" di Cattelan (Video)

Pubblicato su da Grunf

Azione dimostrativa di Greenpeace, questa mattina, durante la Settimana della moda a Milano: un guanto verde, simbolo della campagna 'The Fashion Duel', ha rivestito la famosa scultura di Maurizio Cattelan, nota come 'Il Dito', in piazza Affari. Alla base della scultura è stato srotolato uno striscione con scritto: "La moda vende sogni ma così è un incubo per il Pianeta" per chiedere alle aziende che stanno presentando le loro nuove collezioni "di impegnarsi per raggiungere gli obiettivi Deforestazione Zero e Scarichi Zero nella propria produzione"

Leggi i commenti

Grillo Tsunami Tour Roma P.zza San Giovanni 22 Febbraio 2013 800.000 in piazza!!!! - (Video)

Pubblicato su da Grunf

Leggi i commenti

M5S Polizia fa penetrare i giornalisti nel comizio di Grillo

Pubblicato su da Grunf

Beppe Grillo Tsunami Tour Roma 22.02.2013

GRANDE BEPPE!!! :)

Leggi i commenti

CLAUDIO BISIO È IL CAPO DELLO STATO: GUARDA IL TRAILER DI «BENVENUTO PRESIDENTE» (Video)

Pubblicato su da Grunf

E se un uomo qualunque, per una provocazione politica sfuggita di mano, diventasse Presidente della Repubblica?

È l’idea alla base di «Benvenuto Presidente», una nuova commedia con Claudio Bisio diretta da Riccardo Milani, che per l’occasione ritrova anche i due interpreti diretti nella fiction di enorme successo «Volare», ovvero Kasia Smutniak e Beppe Fiorello. Questo è il primo trailer del film la cui uscita è prevista per il 21 marzo.

Leggi i commenti

♫60s Garage Girl Band (pt. 8) (Video)♫

Pubblicato su da Grunf

Not For Me 1.She/Hairem 2.She 3.She 4.She Rhymes 5.Nursery 6.Plommons 7.Le Farfalle 8.I Bittersweets 9.The Beat-Chics 10.L Debuttanti 11.The Debuttanti 12.Le beat-Chics 13.Daughters di Eva 14.L 'Dandy ragazze 15.Charisma 16.She Trinity 17.She Trinity 18.The Continental Co-Ets 19.The Farfalle 20.Eva Håkansson, Plommons 21.Eva Kroon, Plommons 22.The Farfalle Farfalle 23.The 24.The Cimmats 25.The Debuttanti 26.Vicki e il resto Suore 27.Clinger 28.The Debutantes 29.Las Akelas 30.The Debutantes 31.Les Snobs Seekers 32.Pleasure 33.Jan McClellan, Le Debuttanti 34.Sally e The Alley Cats 35.The Farfalle 36.The Continental Co-Ets 37.The Debuttanti 38.The Dandy ragazze 39.The Dandy ragazze 40.The Debuttanti 41.The Feebeez 42.Goldie & The Pan pepato 43.Feminine complessi 44.Feminine complessi 45.Feminine complessi 46.Feminine complessi 47.Feminine complessi 48.Feminine complessi 49.Plommons 50.The Coccinelle 51.The mod 4 52.The Perni 53.The Liverbirds

Leggi i commenti

60s Garage Girl Band (pt. 9) (Video)

Pubblicato su da Grunf

Musica da Lei - Bad Girl 1.I Hairem / She Nursery Rhymes 2.Le 3.Le Chymes Filastrocche 4.Le 5.Le Liverbirds Filastrocche 6.Le 7. ? 8.Berkley Suore 9.The Nursery Rhymes 10.Goldie & The Gingerbreads 11.Goldie & The Gingerbreads 12.Le Farfalle 13.Advert 14.Vicki & The Rest 15.Vicki & Resto 16.Vicki & Resto 17.Vicki e Il Resto 18.The Bittersweets 19.Michelle & The Mademoiselles 20.I Nursery Rhymes Nursery Rhymes 21.The Nursery Rhymes 22.The Nursery Rhymes 23.The Nursery Rhymes 24.The 25.The Playgirls 26.She 27.She Trinità 28 Le Sunnygirls. 29.The Svelts 30.The Baby Dolls 31.The beat ragazze 32.She 33.The Farfalle 34.The Pussycats Dolls 35.The raso 36.The Shaggs 37.The Vamps 38.The Vamps Seekers 39.Pleasure 40 . Dara Puspita (Flower Girls)

Leggi i commenti

Fiume d'acqua a Catania, pioggia e grandine: una persona dispersa, auto travolte (Video)

Pubblicato su da Grunf

Un violento nubifragio con pioggia e grandine si è abbattuto su Catania. Centinaia sono state le telefonate giunte al centralino dei vigili del fuoco intervenuti per soccorrere automobilisti rimasti in panne e bloccati nelle loro auto nel quartiere di San Giovanni Galermo e nei paesi della cintura dell'Etna, tra Mascalucia e Gravina di Catania.

Un vero fiume d'acqua si è riversato in via Etnea, la strada che taglia in due la città, allagata sia per la pioggia sia per il deflusso dell'acqua caduta nei paesi alle pendici del vulcano. Il Comune ha attivato il sistema di Protezione civile, ma sottolinea di «non avere ricevuto alcuna segnalazione di allerta meteo» sull'evento. Rientrato l'allarme relativo a un presunto disperso.

La bomba d'acqua si è manifestata intorno alle 17, quando la furia del nubifragio si è abbattuta con maggior forza e violenza. L'aeroporto di Fontana Rossa è rimasto chiuso per circa un'ora, e quattro voli, due provenienti da Milano e due da Roma, sono stati dirottati a Palermo.

L'intervento dei soccorritori

I vigili del fuoco sono intervenuti nella zona industriale dove hanno soccorso

un operaio precipitato in una buca profonda 8 metri tra una cella frigorifera ed un muro perimetrale dello stabilimento. L'uomo, che ha riportato diversi traumi, è poi stato trasferito in ospedale.

Scuole chiuse domani

Il sindaco di Catania, Raffaele Stancanelli, ha firmato un'ordinanza dopo l'emergenza maltempo con cui viene disposta per la sola giornata di domani la sospensione delle lezioni nelle scuole cittadine di ogni ordine e grado. L'obiettivo è consentire in via cautelativa ai tecnici comunali e ai responsabili delle strutture scolastiche di effettuare le opportune verifiche su eventuali danni causati dal violento nubrifagio abbattutosi nel pomeriggio nei centri pedemontani e nel capoluogo.

«Nessuna allerta meteo»

Oltre alla paura e ai danni non sono mancate le polemiche per il violento nubifragio a Catania, travolta da fiumi d'acqua. Dal Comune, dove febbrile è l'impegno per affrontare la nuova emergenza, viene lanciata l'accusa: nessun avviso di criticità ci era stato comunicato, viene spiegato. «Alla protezione civile comunale - dicono da Palazzo degli Elefanti - non era giunto dagli organi competenti della Protezione civile nazionale e regionale alcun bollettino di allerta meteo».

Leggi i commenti

SVIZZERA RITIRA CARNE DI CAVALLO: ANIMALI MALTRATTATI ALL'ESTERO (Video)

Pubblicato su da Grunf

LO SCANDALO DOPO I FILMATI DEGLI ATTIVISTI (VIDEO)

Allo scandalo della carne di cavallo etichettata come manzo in Italia, si aggiunge in Svizzera il caso del trattamento dei cavalli portati nei macelli. Hanno suscitato subito polemiche le immagini diffuse martedì sera a Kassensturz, trasmissione della televisione svizzerotedesca dedicata ai consumatori: si vedevano - scrive rsi.ch - i maltrattamenti a cui sono sottoposti gli equini destinati alla macellazione in Canada, Argentina, Stati Uniti e Messico. Sono tutti Paesi di provenienza della grande maggioranza della carne di cavallo venduta proprio in Svizzera. Nell'inchiesta della federazione per la protezione degli animali di Zurigo, si vedono cavalli non curati, ammalati o feriti a terra. E non solo: problemi anche durante il trasporto, con botte per far salire gli equini sui camion. Per non parlare poi dei viaggi anche di 15 ore senza mangiare né bere, prima di essere uccisi.

La reazione? Tutte le grandi catene di distribuzione (Migros, Coop, Volg, Spar, Denner, Aldi e Lidl) erano già state informate la scorsa settimana e hanno già deciso di ritirare dagli scaffali i prodotti provenienti dalle nazioni finite nel mirino, come le bistecche, fino a quando non saranno stati chiariti i fatti. La decisione presa nonostante il maggiore importatore, in un comunicato, abbia assicurato il rispetto di tutte le norme.

La Migros, però, fa eccezione. Continua a vendere carne canadese, nonostante abbia fatto sapere che ritiene "inaccettabili" i casi descritti nei filmati girati dalla federazione animalista zurighese, che chiamano in causa anche gli allevamenti Bouvry, in Canada, da cui si rifornisce. Un accordo con il fornitore prevede, tra l'altro, una serie di obblighi sul trattamento degli equini e sul loro trasporto. In occasione dell'ultima verifica, nel 2012, tutto era risultato in ordine, ma presto verranno fatti altri test. Nel frattempo, non sono più in vendita soltanto prodotti come quelli di salumeria e la fondue chinoise di cavallo (con carne argentina).

Pure alla Coop sono stati ritirati, in particolare, degli affettati. La carne fresca arriva, invece, da Francia e Polonia, dove gli standard europei vengono rispettati, ed è ancora in vendita.

Le indagini sui maltrattamenti sono iniziate circa un anno fa. Quindi, non sono collegate con lo scandalo delle lasagne alla carne equina che impazza in Italia. Tutto è partito da un precedente rapporto presentato l'anno scorso, dal titolo "Quando le sovvenzioni uccidono", nel quale gli animalisti riferivano che quasi la metà dei puledri della razza Franches-Montagnes (o Freiberg) vengono macellati, mentre la Confederazione svizzera spende milioni per sovvenzionare il mantenimento dell'ultimo cavallo originario del Paese. Nell'ambito delle ricerche per questo dossier era emerso che meno del 10% del cavallo che troviamo nei nostri piatti è di produzione indigena. Così è nata l'idea di andare a vedere cosa succedeva nei maggiori Paesi di provenienza: Stati Uniti, Canada, Messico e Argentina.

Leggi i commenti

<< < 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 20 > >>