Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

Vestiti non pagati, condannata la senatrice del Pdl Paola Pelino

Pubblicato su da Grunf

SULMONA – Per lei, ex deputata e attuale senatrice del Pdl, Paola Pelino, si tratta solo «Ciarpame politico, un attacco diretto ad una
persona irreprensibile quale sono che sarà chiarito già il prossimo 26 marzo, quando si discuterà in Corte d’Appello il ricorso».

Per il momento, però, parlano le carte, quelle della sentenza del tribunale di Pescara che ha condannato la parlamentare a saldare il conto di una nota boutique di Pescara e ai suoi avvocati: 13.165 euro in tutto, tra acquisto non pagato di capi di abbigliamento (per 11.316 euro), spese e interessi legali (2 mila euro).

Il debito risale al 2009, ma è esploso, prima che sulla stampa, in occasione dell’ultima campagna elettorale, quando l’esercente chiese al capolista al Senato in Abruzzo Gaetano Quagliariello che l’onorevole sua collega tenesse fede oltre che alle promesse elettorali anche a quelle di pagamento.«Si tratta di un disaccordo sul prezzo pattuito – ribadisce la Pelino – ho contestato alla boutique alcune irregol
arità fiscali».

Commenta il post